RallyManiaStory


Vai ai contenuti

Menu principale:


Tognana Tonino

Schede Piloti > N - Z

ARTICOLO GENTILMENTE CONCESSO DA : WWW.LANCIARALLY037.com

TONINO TOGNANA, pilota di grandi capacità tecniche e velocistiche, inizia la propria carriera rallistica nel 1975 a bordo di un Opel Ascona. L'anno successivo è al volante prima di una Opel Kadett 1900 e quindi di una analoga 2000 di gruppo 1. Nel 1978, grazie alle doti velocistiche dimostrate con vetture poco competitive, diventa pilota semi-ufficiale della Opel Italia. Nel 1979, sotto la guida del "Mago" Virgilio Conrero preparatore di una grandiosa Opel Kadett gruppo 1, inizia ad ottenere i primi risultati di prestigio giungendo secondo nel campionato Italiano alle spalle di Presotto, grazie anche ad un terzo posto assoluto nel Rally del Gargano e ad un ottavo al Rally di Sanremo.
Al termine della stagione Tonino viene contattato dai dirigenti del reparto corse Fiat Fiorio e Audetto per disputare il Rally di Piancavallo con una Fiat 131 Abarth del Jolly Club. Una proposta accettata e ripagata con la vittoria finale nella gara di casa. Nel 1980, sempre a bordo di una Fiat131 e sempre con i colori del Jolly Club, Tonino disputa un stagione grandiosa. I risultati migliori sono un secondo posto assoluto nel RALLY dell'isola d'Elba, terzo a Forlì e secondo al Liburna. Il terzo posto assoluto nella classifica finale del campionato Italiano diviene una garanzia per restare ufficiale Fiat anche nel 1981 dove, con una Fiat con i colori giallo - blu Olio Fiat, riesce ad essere terzo nel Rally della lana e terzo a Forlì.
Nel 1982 arriva la consacrazione a Campione Italiano Rally. L'occasione per disputare una stagione ai massimi livelli arriva dal Patron del Jolly Club Roberto Angiolini. La vettura da utilizzare è la Ferrari 308 GTB, una macchina insolita per i rally ma dotata di grande potenziale ed estremamente affidabile. Questa, nelle mani del preparatore Michelotto, grazie anche all'appoggio della casa madre , diviene un'arma davvero micidiale. Tognana, a bordo della vettura di Maranello, si aggiudica Il Targa Florio, il Ciocco e il Piancavallo, mentre si ritira al Rally della Lana quando era praticamente al traguardo e sul gradino più alto del podio. Lo stesso anno al termine della stagione, Tonino debutta sulla Lancia Rally 037 al Rally di Aosta dove conclude al terzo posto assoluto al termine di una stagione memorabile e ricca di soddisfazioni.
Nel 1983, abbandonata a malincuore la Ferrari 308 GTB, Tonino diventa pilota collaudatore della Lancia 037 del Jolly Club con la quale vince il Rally Halkidikis mentre giunge secondo al Principe de Asturias in Spagna. Nel 1984 conclude la propria carriera agonistica per occuparsi a tempo pieno nella direzione dell'azienda di famiglia, produttrice di ceramiche e porcellane. Tonino Tognana oggi è un Gentlemen Driver di auto storiche. Va ricordato soprattutto per aver ottenuto grandi risultati nei rally con la Ferrari, auto di grande prestigio e mito in pista, ma poco utilizzata per le corse su strada. Oggi la 308 GTB con i colori Panasonic è di proprietà dello stesso Tonino. La si può ammirare in qualche raduno di auto storiche nelle quali il forte pilota tricolore riesce a dare ancora il massimo, emozionando i presenti con numeri di altri tempi.

Home Page | Chi sono | Le mie gare | I miei video | Speciale Rallylegend | Speciale Rally Event | Fotografie per modello vettura | Le Vostre Foto | Filmati | Schede vetture | Schede Piloti | Schede Navigatori | Schede Scuderie | Link | Contatti | Manda le tue foto | Firma il libro degli Ospiti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu