RallyManiaStory


Vai ai contenuti

Menu principale:


Jolly Club

Schede Scuderie

ARTICOLO GENTILMENTE CONCESSO DA : WWW.LANCIARALLY037.com

Milano 11 febbraio 1957, nasce in un locale milanese per mano di Mario Angiolini la scuderia Jolly Club, un gruppo di amici con tanta passione per il mondo delle corse. A fianco del sig. Mario, una preziosa consigliera e collaboratrice, la moglie Renata. Dalla coppia nasce il figlio Roberto al quale non poteva mancare la passione per le corse automobilistiche.
Angiolini grazie all'interessamento di alcune case automobilistiche come l'Alfa Romeo e al sempre più crescente numero di iscritti (più di 300 dopo un solo anno di attività) e agli sponsor costituisce una vera società atta ad ottenere vetture per correre e sovvenzioni.
Il Jolly Club inizia ad annoverare nelle proprie fila piloti del calibro di Andrea de Adamich, Ignazio Giunti e Arturo Merzario.
Arriva l'anno 1963, Lancia decide di tornare ai rally per vincere e affida la sua potente Lancia Stratos ad un tale Sandro Munari, il quale si aggiudica il campionato Europeo, dopo questa vittoria passerà alla squadra Ufficiale Lancia diventando uno dei migliori piloti al mondo.
Nel 1966 Mario Angiolini muore, prendono allora le redini del Jolly Club la moglie Renata e il figlio Roberto, conquistando in breve tempo la fiducia di tutti.
Roberto in breve tempo si rivela uno scopritore di talenti scoprendo nel mondo dei Rally piloti come Dario Cerrato, campione Europeo nel 1985 a bordo di una Lancia 037 e più volte campione italiano Rally a bordo di tutte le evoluzione della Lancia Delta; Alessandro Fiorio, campione del mondo per le vetture di serie nel 1987 con una Lancia Delta 4WD; Adartico Vudafieri campione italiano rally con una Lancia 037 nel 1984; Michele Rayneri vincitore dello stesso campionato con una vettura identica a quella del "Vuda" nel 1987; Tonino Tognana campione italiano rally nel 1982 a bordo di una Ferrari 308 gtb; Andrea Zanussi e per finire Massimo "Miki" Biasion campione Italiano e Europeo nel 1983 divenuto poi pilota ufficiale Lancia Martini vincendo due volte il Campionato Mondiale Rally.
Il nome Jolly Club, è legato anche ad un grandissimo direttore sportivo Claudio Bortoletto e per alcuni anni (1981-1989 ) ad uno sponsor vincente la "Totip". Nel 1990 subentra alla "Totip" la petrolifera "Fina" schierando nel Campionato Mondiale Rally il pilota francese Didier Auriol che vince in Corsica e Sanremo, sfiorando il successo nella graduatoria finale, successo che non sfugge rispettivamente a Dario Cerrato e al belga Droogmans che vincono rispettivamente il campionato Italiano e quello Europeo.
Il Jolly Club, per poter competere anche nelle gare minori, supporta delle società satelliti prima su tutte la "Vaemenia Jolly Club" scuderia novarese tra le cui fila si susseguono piloti come Franco Uzzeni, Tiziano Borsa, Carlo Zucchetti e Piero Longhi, ottenendo numerosi successi nelle gare di Coppa Italia in prima e seconda zona.
Il 1983 vede l'abbandono del mondo delle corse della Lancia che lascia come eredità al Jolly Club lo sponsor Martini. Dopo un anno non poco produttivo che vede Carlos Sainz a bordo di una ormai vetusta Lancia Delta concludere solo sesto nel Campionato Mondiale, il Jolly Club decide di concentrarsi sul Campionato Italiano puntando su GianFranco Cunico e sulla Ford Escort che rispondono pienamente alle aspettative facendola da padrone per ben tre stagioni consecutive dal 1994 al 1996. Nelle due stagioni successive 1997 e 1998 la poca competitività della Ford rispetto alla Subaru vede concludere le due stagioni alla vettura del Jolly al terzo e quarto posto.
Ora le striscie bianco, arancio e verde sinonimo del Jolly Club rimangono solo un ricordo, come un ricordo rimane il rombo di una Stratos, una 037 una Fiat 131 oppure le indimenticabili "spazzolate" di Tognana, Vudafieri, Biasion o Cerrato.
Tutti ricordi sicuramente ma ricordi incancellabili nella mente di chi ama questo splendido sport dei Rally.
Grazie Jolly Club per quello che hai fatto per i rally dimostrando di essere una delle scuderie più vincenti di tutti i tempi.


dal 2007, è tornato ad essere realtà !! ...con quasi tutti i campioni di ieri e di oggi, già tesserati !!

Visitate il sito



Home Page | Chi sono | Le mie gare | I miei video | Speciale Rallylegend | Speciale Rally Event | Fotografie per modello vettura | Le Vostre Foto | Filmati | Schede vetture | Schede Piloti | Schede Navigatori | Schede Scuderie | Link | Manda le tue foto | Firma il libro degli Ospiti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu