RallyManiaStory


Vai ai contenuti

Menu principale:


Guizzardi Lucio

Schede Navigatori

caro Adriano ti invio un veloce curriculum sportivo.
Inizio a correre come navigatore per la Grifone dal '72 al '75 una trentina di gare, giusto da farmi le ossa.
Nel '76 sono alla guida di un' Ascona gr1 comprata da Conrero e con il mio compagno di liceo Reisoli, il futuro navigatore di Pregliasco, vinco il Campionato Italiano Esordienti davanti a Cerrato. Nel 1977 la Grifone mi affida la guida di una delle A112 70hp del primo Trofeo, compagno di squadra il compianto Attilio Bettega. A metÓ stagione, non avendo i mezzi per mantenere a dovere il mezzo, Luigi Tabaton mi fa sedere al fianco di Dario che all'epoca di note ne sapeva poco...e pur di correre mi accontento. Tre garone da urlo e la General Motors Italia ci convoca per firmare il contratto '78 con il Kadett gr1
Vinciamo il campionato Italiano e nel '79 pure, con il Kadett gr.2. Nel 1980 saltiamo sulla Ascona 400 e la portiamo a vincere un sacco di gare ma l'esclusione all'Elba e qualche guasto ci privano della vittoria finale.
1981 Squadra ufficiale Fiat 131 con Alen e Bettega. Macchina non al livello, dissapori con i vertici, una stagione da dimenticare. Smetto per un anno e nel 1983 sono su una delle Visa della squadra di Verini con Arioli e compagno Caneva con il buon Roggia. macchina da sperimentare, tanti ritiri e poche gioie.
1984 pausa e 1985 Trofeo Uno contro lo strapotere tecnico di Alex Fiorio...finisco secondo.
Rientro nel 1993 con la Delta Martini del Jolly con Cerrato e perdiamo il campionato per poco a favore di Pianezzola e Longhi con le Delta Grifone. 1995 corro con lo pseudonimo "Cianci" per ricordare lo scomparso mio navigatore del Trofeo 77.
Mi alterno al volante della Citroen Nocentini nel 2 litri e la Toyota Celica di Orlando, vettura fantastica con cui vinsi belle gare.
1996 creo le basi in Inghilterra per raccogliere sponsors a favore di una stagione esaltante 1997 sulla Mitsu Evo3. con Roberto Mometti, uomo e navigatore di livello superiore. Ho in mano il Campionato N quando mi ritirano la patente per un mese, Bedini lascia il primo posto a favore di Manfrinato a Biella, faccio tre uscite: Salento per lo stallonamento di un'anteriore destra, a Sanremo perchŔ volevo rimanere davanti all'amico Gustavo Trelles fino ad uscire entrambi nella stessa
prova e al Targa per una scommessa con l'amico Andreucci sulla vittoria della prova di Lascari, tutta discesa e testa in giu'.
Perso l'italiano per 2,5 punti stravinco invece ad Antibes l'Europeo, con Arnaldo Bernacchini, davanti ad una flotta di francesi incazzati...........ah Bernacchini era con me pure a Sanremo e Targa, mentre al Salento ero con Andrea Maggi.
Stop, caro mio. Casco al chiodo. Un abbraccio, Lucio.

foto tratte dalla pagina Facebook di Lucio previo sua autorizzazione

Home Page | Chi sono | Le mie gare | I miei video | Speciale Rallylegend | Speciale Rally Event | Fotografie per modello vettura | Le Vostre Foto | Filmati | Schede vetture | Schede Piloti | Schede Navigatori | Schede Scuderie | Link | Contatti | Manda le tue foto | Firma il libro degli Ospiti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu