RallyManiaStory


Vai ai contenuti

Menu principale:


Fiorio Alex

Schede Piloti > A - M

Curriculum e foto gentilmente concesse da Alex Fiorio

Fin da quando era bambino ha sempre amato e praticato lo sport ottenendo risultati prestigiosi:
nel 1977 ha vinto I Campionati Italiani di Sci (discesa libera), e quando aveva 18 anni è diventato maestro ed allenatore di sci.
Da allora ha passato 20 anni negli sport Motoristici, come pilota e come Team manager.
Come Pilota:
Alex Fiorio, nasce a Torino il 10/03/1965, é uno dei piloti di rally italiani più conosciuti anche a livello internazionale.
Uomo di sport fin da piccolo, lega il suo nome a prestigiose vittorie nello Sci dove, nel 1977 vince il titolo Italiano di Discesa Libera e a 18 anni diventa Maestro e Allenatore di sci.
Al suo debutto nell'automobilismo vince nel 1985 il Campionato Italiano FIAT Uno su oltre ottanta partecipanti e nel 1987, a soli 22 anni, si laurea Campione del Mondo Gr.N con la LANCIA. Nel 1988 e 1989 arriva rispettivamente terzo e secondo nel Campionato Mondiale Rally Assoluto. Clicca per ingrandire In questi anni, é anche molto vicino a suo padre Cesare allora responsabile della Squadra Corse Lancia e che, per fargli acquisire esperienza, lo inserisce nella struttura organizzativa della gestione in pista nel Campionato Mondiale Sport Prototipi, avendo così l'occasione di conoscere i maggiori circuiti mondiali e le problematiche relative alla logistica, alla gestione piloti, e alle strategie di gara.
Dal 1987 al 1995 corre nel Mondiale Rally con LANCIA e FORD, ottenendo ottimi risultati: 3 vittorie, 9 secondi posti, 4 terzi, 4 quarti, 3 quinti, 35 prestazioni nei migliori 10, e 241 Punti Mondiali. Nello stesso periodo ottiene anche 5 vittorie ed un secondo posto in importanti gare di Campionato Europeo, nonché, 5 vittorie tra Rally Raid e Campionato Italiano.
Nel 1995 crea e gestisce un team per la partecipazione al Neo Campionato Promozionale Fiat 500, dove fa debuttare un giovane pilota che si aggiudica la classifica under 21, con una vettura di cui cura direttamente la preparazione, la messa a punto e la gestione sui campi di gara.
Nel 1996, '97 e '98, diventa pilota della BMW dell'Oral Engeneering dell'Ing. Mauro Forghieri. In questo Team, oltre al ruolo di pilota, svolge anche una funzione di "test man" occupandosi dello sviluppo della vettura, raggiungendo importanti risultati ed il secondo posto nel Campionato Italiano Rally 2L, impresa particolarmente significativa perché ottenuta con una vettura a trazione posteriore.
Nel 1999 torna alla scuderia Jolly Club con la Ford Escort della Ford Italia. Dal 1991 é anche istruttore del Centro Internazionale Guida Sicura di Andrea De Adamich e dal 1996 Capo Istruttore della Scuola Federale Rally ACI-CSAI di Vallelunga dove coordina l'attività degli altri Istruttori.
Nel 2000 Alex è Team Manager per il Benetton Playlife Racing. Si aggiudica il campionato del mondo costruttori del FIM World Motorbike Championship con la Honda.Inoltre ha ricoperto il ruolo di collaudatore ufficiale di Mitsubishi, arrivando 2° al Rally Mondiale di Sanremo in Gruppo N.
Nel 2001 Alex è vincitore con Mitsubishi Italia - Ralliart del Campionato Italiano Rally Gruppo N. e del Trofeo Italiano Terra Gruppo N, dopo una stagione sempre al comando. Contemporaeamente è team manager per la BMW Italia del Cibiemme Team che partecipa al FIA European Super Production Championship con i piloti Gianni Morbidelli, Paolo Ruberti e Stefano Gabellini. (3 pole position e 4 secondi posti e 2 terzi posti).
Nel 2002 Alex è pilota ufficiale del Mitsubishi Rally Art conquistando il 4° posto assoluto nella classifca finale con una vittoria in Finlandia. Inoltre Alex è Team Manager del Cibiemme Team con i seguenti risultati:

  • Vittoria del Trofeo Mitsubishi Evo 7 con il pilota Bruschetta.
  • Vincitore del Trofeo Italiano Rally under 25 con il pilota Ostani.
  • Una vittoria e tre podi nel Campionato World Series Telefonica nelle categorie 1600cc e 200cc con i piloti Orecchioni e Rugolo.
  • 5 volte nei primi 10 nel FIA Euro TCC con auto Honda. Piloti Sardelli e Tavano.

Nel 2003 è pilota ufficiale della Subaru Italia nel Campionato Italiano Rally e continua ad essere Team Manager per il Cibiemme Team che corre nel:

  • Campionato World Series con le auto World Series Light (2000cc) e con le auto del Campionato Spagnolo Formula Junior (1600cc).
  • Trofeo Trofeo Mitsubishi Evo 7.

Nel 2004 Alex è secondo alla prima gara dell'Italiano Rally
Nel 2005 Alex è secondo nell'Italiano rally terra
Nel 2006 Alex è secondo nell'Otago Rally New Zeland insieme a Fabrizia Pons
Nel 2007 Alex è nuovamente secondo nell'Otago Rally New Zeland insieme a Fabrizia Pons
Nel 2008 Alex vince il Transilvania Rally Show in Romania


Come Team Manager:
Nel 1995 al suo debutto come Team Manager nel Campionato promozionale FIAT per il pilota Veroni vince il titolo "under 21".
nel 1999 è Assistente al Manager del Benetton Playlife Team nel Campionato del Mondo Moto GP (Piloti Melandri e Azuma).
Nel 2000 Alex diventa team manager del Benetton Playlife Racing Team. Vince il titolo FIM Motorbike 125 nel Campionato del Mondo costruttori con la Honda (piloti Giansanti e Azuma).
Nel 2001 è Team manager per BMW Italy della Cibiemme Team nel FIA EURO SPC con I piloti Morbidelli, Ruberti e Gabellini (3 pole positions, 1 vittoria, 4 secondi posti e 2 terzi posti).
Nel 2002 è Team Manager della Cibiemme Team con i seguenti risultati:

  • Vincitore del Trofeo Mitsubishi Evo 7 Rally con il pilota Bruschetta.
  • Vincitore del Under 25 T.I.R. (Trofeo Italiano Rally) con il pilota Ostani.
  • Una vittoria e tre podii nel Campionato World Series in 1600 and 2000 cc (Piloti: Orecchioni e Rugolo).

5 volte nei primi 10 nel FIA Euro TCC con le vetture Honda. Piloti: Sardelli and Tavano.
Nel 2003 è ancora Team Manager della Cibiemme Team,

  • World Series Tre vittorie, due secondi posti e 2 pole positions. Pilota: Ricci
  • Terzo nel Trofeo Mitsubishi Evo 7 Rally una vittoria in Costa Smeralda Pilota.: Vita.

Nel 2004 sempre Team manager della Cibiemme Team,

  • Vittoria al primo rally del TIR. Pilota: Bruschetta
  • Quarti alla seconda gara del Formula Renault Pilota: Tedeschini

Dal 2008 segue Alessandro Perico nel Campionato Italiano Rallyes.
Da fine 2008 segue Umberto Scandola nel Campionato Italiano Rallyes.
Dal 1991 è anche istruttore al "Centro Internazionale Guida Sicura" di Andrea de Adamich e dal 1996 è Capo istruttore e coordinatore della"Scuola Federale Rally ACI-CSAI" a Vallelunga.

Klikkare sulla miniatura per ingrandire l'immagine

Home Page | Chi sono | Le mie gare | I miei video | Speciale Rallylegend | Speciale Rally Event | Fotografie per modello vettura | Le Vostre Foto | Filmati | Schede vetture | Schede Piloti | Schede Navigatori | Schede Scuderie | Link | Manda le tue foto | Firma il libro degli Ospiti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu